Click For Details

2016

Galerie ‘Vis’Art’ - Lyon

 

2013

Salon des Artistes Français «Art en Capital» Grand Palais, Paris - «Prix Léon Rignault»

Exposition Artistes PACA – Aux Pennes Mirabeau (Provence)

 

2011

Salon des Artistes Français «Art en Capital» Grand Palais – Paris

Galerie Mona Lisa - Paris 15ème

 

2010

Salon des Artistes Français «Art en Capital» Grand Palais – Paris «Medaglia di Bronzo»

 

2009

Casino d’Hyères - Hyères

L’Art en Vigne - Aix en Provence

Maison du Patrimoine – Six Fours Les Plages

Les Amis des Arts - Aix en Provence

 

2005

 Galleria "Le Zèle des Anges" - Lourmarin

 

2003

Esposizione degli "Artistes Indépendants Aixois" - Salle Pavillon Hôtel de ville - Aix en Provence

Esposizione a La Foire de Marseille per l'Istituto Culturale Italiano - Marsiglia

 

2002

Esposizione "Ailleurs à Pertuis" - Pertuis

Esposizione degli "Artistes Indépendants Aixois" in favore della ricerca contro il cancro - Ufficio del turismo - Aix en Provence

Esposizione a l'Union Patronale des Enterprises des Bouches du Rhône (UPE13) - Marsiglia

 

2001

Esposizione degli "Artistes Indépendants Aixois" - Hôtel de ville - Aix en Provence

Esposizione degli "Artistes Indépendants Aixois" in favore della ricerca contro il cancro - Ufficio del turismo  - Aix en Provence

Espone alla Galleria Jean-Luc Moreau - Parigi 6

Galerie du Cygne - Lourmarin

Galleria Russo - Roma (da Novembre '01 a Maggio 2002)

 

2000

'La Galleria' - Pordenone - Italia

1° premio di scultura dell' "Association des Artistes Indépendants Aixois" - Aix en Provence

Esposizione permanente alla Galleria Yves Mugnier - Parigi 17 (da Luglio 2000 a Giugno 2002)

 

1999

Foire aux Peintres - Salon de Provence

1° premio di scultura - Hôtel de ville - Aix en Provence (da Novembre '99 a Aprile 2001)

 

1998

Le Grande Armée rend la rue aux Artistes - Parigi

Galleria Claire M. Laurin - Aix en Provence

 

1997

Le Rendez vous des Artistes - Croissy sur Seine

Le Grande Armée rend la rue aux Artistes - Parigi

 

1995

Nogent à l'italienne - Maison Nationale des Artistes - Nogent sur Marne

Le Rendez vous des Artistes - Croissy sur Seine

 

1993

Salon des Indépendants - Grand Palais - Parigi

 

 

Sin da giovanissima Marina Pescatori viaggia molto in Italia, tra la Sicilia e il Veneto, sua regione natale. Scopre il dono di fare ritratti all'età di sette anni quando a scuola realizza i profili dei suoi compagni.

 

In seguito, sempre autodidatta, impara a dipingere ad olio. Poi, continuando la sua ricerca, passa dalla matita nera al sanguigno ed all'acquerello per dare più dolcezza ai visi che ritrae.

 

Frequentando la scuola libera del nudo all'Accademia di Belle Arti di Roma scopre la sua capacità di rappresentare il corpo umano, le sue posizioni, le sue espressioni e la sua bellezza. Comunque continuerà per molti anni ad essere soprattutto una ritrattista.

 

Poi, attirata dall'arte della scultura, frequenta nel 1997 un "atelier" a Montmartre, quartiere dove ha vissuto 16 anni. È in questo atelier che lei impara l'arte di lavorare la creta e ad esprimere questo suo dono di dare forma alla materia.

 

Da quel momento il suo lavoro artistico si sviluppa nella scultura, lavorando su modelli viventi, dove i busti e i nudi ne costituiscono i temi principali e dove le sue sculture più belle sono messe in valore da una materia che le rende eterne, il bronzo.

MARINA

PESCATORI

SCHINDLER

SCULTURE

personali

collettive